Piazzetta G.Romano, n.15, 82037 Telese Terme, BN  P.I.01283530622

“Amore, eros e salute del cuore” Conversazione con il prof. Marco Rossi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Mercoledì 6 marzo, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme (BN), ospita il prof. Marco Rossi. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci si presenta il libro Amore, eros e salute del cuore, Edizioni ETS, 2017. Interviene il prof. Fernando Panarese. L’Autore indaga la relazione che lega gli “affari di cuore” alla salute, con tutte le conseguenze e le problematiche legate al rapporto amoroso. Amore, eros e salute del cuore sono ambiti legati da una relazione complessa: il prof. Rossi la racconta e la esamina dando risposte semplici alle tante domande e curiosità che il cuore – organo o "luogo" del sentimento – suscita. Nel volume, semplice nel linguaggio, ma scientificamente rigoroso, non mancano richiami ad aspetti di biologia molecolare, che sono alla base del dialogo presente, istante per istante, tra il cuore e gli altri organi del nostro corpo. Uscendo poi dall'astrazione della diade amore-cuore (diventata ormai una diade inscindibile e dal valore simbolico universale), l'autore ne coglie con elegante essenzialità gli elementi oggettivi, restituendole in maniera arguta un valore reale e naturale. 

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul canale YouTube della Fondazione. 

Marco Rossi ha percorso la sua carriera di clinico e di ricercatore nella storica “Clinica Medica Gabriele Monasterio” dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa (poi divenuta Dipartimento di Medicina dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana), dove ha svolto per oltre quarant’anni la sua attività di docente universitario e di cardiologo e ha diretto il “Centro per lo Studio del Microcircolo” e la Sezione di “Diagnosi e terapia delle malattie vascolari e del microcircolo”. È autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche, di cui più di ottanta su importanti riviste internazionali, ed i suoi lavori hanno ottenuto più di 1.300 citazioni in altrettanti articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali. Ha svolto numerosissime letture su invito in occasione di congressi di società scientifiche italiane ed europee. La sua attività di ricercatore e di clinico nell’ambito delle malattie cardiovascolari lo ha portato a ricevere importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali, tra cui la presidenza della Società Europea di Microcircolazione nel biennio 2014-2015, la Segreteria Scientifica della Società Italiana di Emoreologia Clinica e Microcircolazione dal 2007 al 2014, l’elezione nel Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare, carica che ha ricoperto nel triennio 2012-2014. È attualmente presidente della Sezione Toscana della Società Italiana di Angiologia, membro del Comitato Scientifico della Società Italiana di Emoreologia Clinica e Microcircolazione e vice-presidente delle Associazione Oncologica Pisana P. Trivella. È autore di due libri pubblicati la Casa Editrice ETS, dal titolo “Comunicare in camice bianco: breve viaggio nella comunicazione medico-paziente” edito nel 2016 e “Amore, eros e salute del cuore”, edito nel 2017, mentre è imminente la pubblicazione, con la stessa casa editrice, di un terzo suo libro dal titolo “I medici di Molière: la medicina del Seicento nel teatro del grande drammaturgo francese”. E’ appassionato di musica e teatro ed è attivo nella organizzazione, a scopo di beneficienza, di iniziative culturali ed artistiche nella sua città.

"Dal volgersi delle cose al rivolgersi ad esse" -  F. C.